martedì 8 novembre 2011

...L'eau et l'ombre...



La bella mattina, fresca, di fine estate ci accoglieva mentre risalivamo la valle verso il Colle dei Becchi; l'aria gelida ci spingeva al sole, ma lo splendido torrentello che attraversa il Pian delle Muande, incastonato com'è nella sua straordinaria valle, cinta di ardite vette, mi ha lasciato concedere una pausa...

Nella freschezza dell'ombra mattutina...

Il velo opaco della Nebbia scompare tra le pieghe della Montagna o si dissolve nel timido azzurro Autunnale. 
Il fragore dell'Acqua copre ogni attimo di Silenzio e la sua forza leviga la solida Roccia.
Io resto fermo ad osservare dove la Luce indora i Prati. 
La stessa Luce più tardi farà brillare le tue Rocce nere.

Nascosta nell'Ombra


Reazioni:

0 Commenti:

Posta un commento